Come evitare di essere spiati dalla pubblicità online

Ultimo aggiornamento:

Ogni volta che visiti un sito Web, le tue abitudini di navigazione possono venire utilizzate per mostrarti annunci pubblicitari mirati. Tale tecnica è definita “behavioural targeting” (targeting comportamentale) e utilizza le informazioni raccolte dal comportamento dell’utente per individuare gli interessi delle persone e su quella base, erogare pubblicità.

Ti sarà infatti capitato più di una volta di visitare ad esempio il sito di una casa automobilistica e di vedere in seguito, su altri siti, annunci pubblicitari relativi ad automobili o magari proprio a quel modello di auto che avevi visto in precedenza. Questo è frutto del behavioural targeting.

Gli inserzionisti ed i network pubblicitari dichiarano che tale pratica è vantaggiosa anche per gli utenti, dato che permette di vedere annunci pubblicitari adatti alle loro esigenze. Non sono poche le persone però che trovano fastidiosa ed inquietante tale pratica, dato che hanno l’impressione di essere spiati.

Fortunatamente però esistono dei metodi e degli strumenti per evitare o almeno limitare il tracciamento delle proprie abitudini di navigazione, vediamone alcuni.

NAI – Network Advertising Initiative

Il sito NAI permette di visualizzare una lista dei network pubblicitari che utilizzano il  behavioural targeting installando un cookie sul computer degli utenti. Utilizzando lo strumento messo a disposizione da questo sito è possibile disattivare il tracciamento delle proprie abitudini di navigazione da parte dei network pubblicitari elencati. E’ sufficiente cliccare sul pulsante “Select all” e poi su “Submit”:

TACO (Targeted Advertising Cookie Opt-Out)

TACO è un’estensione per Mozilla Firefox che permette di bloccare la gran parte delle attività di  behavioural targeting. Ecco un video che illustra il funzionamento di tale estensione.

Una volta installato TACO e riavviato Firefox, ti apparirà una pagina di conferma dell’avvenuta installazione. Troverai inoltre sia un’icona in alto a destra, sia una in basso a destra all’interno di Firefox che ti permetteranno di accedere alle impostazioni di TACO.

Quando visitate un sito, potete cliccare sull’icona in alto a destra e visualizzare i potenziali rischi per la privacy relativi al sito in questione. Ecco un esempio:

Cliccando sul link “Not blocked here” potete bloccare il tracciamento da parte di quel particolare network o servizio sul sito. Selezionando poi la voce “Open TACO” dall’icona che trovate in alto a destra su Firefox, potrai accedere ad una serie di opzioni aggiuntive che ti permetteranno di personalizzare maggiormente questa estensione.

Se conoscete altri strumenti o servizi simili, segnalateli pure nei commenti 🙂

 Ghostery

Ghostery è una delle soluzioni più complete per bloccare cookie, script ed altri elementi che possono tracciare le abitudini di navigazione di un utente. Ghostery è disponibile come estensione per numerosi browser e anche per iPhone e iPad.

Tieni inoltre presente che è opportuno installare solo una soluzione per la gestione dei cookie all’interno del tuo browser, in modo da evitare conflitti tra le varie estensioni.

Altri articoli che ti consiglio

3 commenti su “Come evitare di essere spiati dalla pubblicità online”

  1. Ma disabilitando i cookie di terze parti e cancellandoli all’uscita del browser non si ha una sufficiente privacy? Io faccio così e utilizzo per Chrome “Vanilla Cookie Manager” che mi permette di specificare una whitelist di domini da cui accettare cookie.

I commenti sono chiusi.