Come ridurre il consumo di memoria di Google Chrome

Ultimo aggiornamento:

Google Chrome è sicuramente uno dei migliori browser in circolazione e uno dei più diffusi. Ha però la tendenza a consumare parecchia memoria, soprattutto quando vengono aperte parecchie schede o installate numerose estensioni.

Una nuova estensione per Chrome permette di superare questo inconveniente, si chiama The Great Suspender e consente di mettere in pausa le schede che non stiamo utilizzando, in modo da evitare che continuino a consumare risorse inutilmente.

L’estensione è semplice da utilizzare ma estremamente configurabile, dato che permette di impostare diversi criteri per la gestione delle varie schede:

The-Great-Suspender-settings

Nella finestra delle impostazioni di The Great Suspender puoi decidere se attivare o meno la sospensione automatica delle schede e impostare il tempo di attesa, puoi evitare che le schede bloccate vengano messe in pausa e altro ancora.

Una volta installata l’estensione, nella toolbar di Chrome comparirà un pulsante che ti consentirà di gestire la sospensione delle varie schede aperte:

impostazioni-The-Great-Suspender

È inoltre possibile inserire i domini dei siti che non si vogliono mai mettere in pausa, in modo che le relative schede siano sempre attive.

Se vuoi ridurre il consumo di RAM di Chrome, l’estensione è gratuita ed è scaricabile dal Chrome Web Store.

Altri articoli che ti consiglio

2 commenti su “Come ridurre il consumo di memoria di Google Chrome”

I commenti sono chiusi.