Organizzare i contenuti sul desktop con un wallpaper funzionale

Spesso la scelta del wallpaper da utilizzare come sfondo del proprio desktop viene effettuata esclusivamente sulla base dei propri gusti personali. C’è chi preferisce le foto delle proprie vacanze, chi ameni paesaggi, chi vuole avere sempre sotto gli occhi la propria squadra del cuore o la donna reale o quella dei propri sogni 😉

Come suggerisce però questo post pubblicato su Daily Blog Tips, l’immagine utilizzata come sfondo del desktop può essere sfruttata anche per organizzare meglio i propri contenuti. Da qui l’idea di crearne uno personalizzato suddividendo gli spazi in modo da poter posizionare le varie icone in una sorta di contenitori virtuali, evitando il disordine tipico che spesso si vede sui desktop dei vari computer.

E’ sufficiente creare un’immagine grande quanto la risoluzione adottata sul proprio monitor e suddividerla in spazi equivalenti (suggerisco 4 o al massimo 6) inserendo anche del testo per “etichettare” ogni singola porzione dello schermo.

In questo modo sarà molto più facile tenere organizzate le varie cartelle, i documenti e tutto quanto occupa la scrivania. Io, ad esempio, ho fatto così:

Organizzare i contenuti sul desktop con un wallpaper funzionale 1

Se volete, potete scaricare questo wallpaper (formato 1920×1200 pixel).

Altri articoli che ti consiglio