Il miglior client Gmail? Su Mac è Mailplane

mailplane

Nel corso degli anni ho avuto modo di utilizzare diversi client email, dallo storico Claris Emailer del mio primo Mac a Eudora su Windows, da Mutt e Pine su Linux passando poi per Mozilla Thunderbird, MS Outlook ed Apple Mail.

L’arrivo di Gmail nel 2004 ha cambiato radicalmente le mie abitudini e poco alla volta ho iniziato ad utilizzare i vari client di posta solo per gli account di posta secondari.

Ogni tanto ho tentato di tornare all’utilizzo esclusivo di Outlook o di Apple Mail ma li ho trovati  sempre scomodi e macchinosi se paragonati a Gmail, con le sue etichette, la visualizzazione dei thread e la comoda barra di ricerca.

Poi un bel giorno ho scoperto Mailplane: un comodissimo client per Gmail disponibile per la piattaforma Mac OS X. Da quando l’ho installato non riesco più a farne a meno, è di una comodità assoluta, soprattutto avendo a che fare con più account Gmail.

Tra le principali funzionalità di Mailplane segnalo:

  • Supporto alle firme multiple;
  • Drag and drop degli allegati;
  • Possibilità di gestire comodamente più account Gmail;
  • Notifiche della posta in arrivo su tutti gli account Gmail;
  • Invio facilitato di screenshot;
  • Integrazione con OmniFocus;
  • Supporto di Google Calendar.
  • Numerosi plugin per incrementare la produttività con Gmail.

Potete dare un’occhiata a questo tour per scoprire alcune delle funzioni di Mailplane.

mailplane preferenze
preferenze mailplane 02

Mailplane non è un programma gratuito. È possibile provarlo gratuitamente per 15 giorni al termine dei quali, se desideri continuare a utilizzare il software è necessario acquistare la licenza che costa $29.95.

Categorie Recensioni

Altri articoli che ti consiglio