Come rimuovere lo sfondo da una foto senza usare Photoshop

Ti sarà sicuramente capitato almeno una volta di dover rimuovere lo sfondo da un’immagine e avrai notato quanto può essere difficile se non si hanno a disposizione gli strumenti giusti. Con Photoshop o altri programmi simili scontornare un’immagine per eliminare lo sfondo è un’operazione piuttosto semplice (a seconda del tipo di immagine), ma esistono anche dei servizi online che permettono di eseguire tali interventi di “pulitura”.

Il primo servizio che ti segnalo si chiama remove.bg ed è gratuito, almeno per ora. È sufficiente caricare un’immagine o indicare l’URL di un’immagine e fa tutto lui in automatico:

La semplicità di utilizzo di remove.bg è disarmante, dato che non bisogna nemmeno selezionare cosa rimuovere e cosa tenere. Questo strumento però funziona solo se nell’immagine è presente una persona. Non può quindi essere utilizzato se desideri ripulire la foto contenente un oggetto o altri elementi che non siano persone. Inoltre, un altro limite di questo servizio riguarda la risoluzione massima delle immagini scaricabili, che è di 500 x 500 pixel.

Se desideri rimuovere lo sfondo da tutti i tipi di immagini e vuoi avere maggiore controllo sulla qualità del risultato finale, allora ti consiglio di provare Clipping Magic. In questo caso si tratta di un servizio a pagamento ma funziona davvero bene per la rimozione dello sfondo dalle tue fotografie.

È sufficiente aprire il sito di Clipping Magic e caricare un’immagine o trascinandola sull’area appositamente predisposta, oppure cliccando su “Carica immagine”:

Caricare un’immagine su Clipping Magic

Una volta caricata l’immagine sarà necessario indicare al programma quali aree lasciare inalterate e quali rimuovere. Per fare ciò bisogna utilizzare due strumenti: quello rosso permette di indicare le zone da eliminare, mentre quello verde quelle da mantenere.

Definizione delle aree da eliminare e quelle da mantenere

Clipping Magic permette di visualizzare un’anteprima in tempo reale che consente di valutare immediatamente la bontà del proprio lavoro. Inoltre sono disponibili anche funzioni dedicate per la rimozione delle sfondo in prossimità di elementi delicati e difficili da gestire come i capelli.

Con Clipping Magic è possibile impostare le dimensioni dei pennini, in modo da poter lavorare anche con un buon livello di precisione.

Una volta terminato basta cliccare sul pulsante “Download” per scaricare l’immagine modificata e quindi priva dello sfondo.

Questo servizio, gratuito fino a qualche anno fa quando era ancora nella fase di beta testing, è ora a pagamento. Il canone di utilizzo minimo è di $3,99 al mese per 15 crediti. Ogni credito corrisponde a un’immagine da scaricare.

Se invece preferisci un’app da utilizzare sul tuo computer, ti consiglio di dare un’occhiata a Fluid Mask 3, disponibile sia per Mac che per Windows.

Categorie Soluzioni

Altri articoli che ti consiglio

11 commenti su “Come rimuovere lo sfondo da una foto senza usare Photoshop”

  1. Ciao! Grazie per l’articolo. Sai per caso se ci siano ad oggi altri programmi dalle funzioni di Clip Magic e Background Burner?

  2. Ho provato ClippingMagic e devo dire che funziona bene . Peccato che l’italiano e’ uno sconosciuto. mi dai qualche notizia in piu’ e come faccio eventualmente ad aquistarlo? Si capisce poco. Grazie.

I commenti sono chiusi.