Solumics Case rende il Magic Mouse di Apple più ergonomico

Chiunque abbia usato per lunghi periodi il Magic Mouse di Apple, in qualunque sua versione, si sarà reso conto che non è il massimo dell’ergonomia. Il profilo basso che lo fa sembrare una saponetta è elegante, ma rende poco confortevole l’impugnatura.

Inoltre, per chi ha le mani grandi, il mouse di Apple è ancora più scomodo, dato che si è costretti ad afferrare il mouse con la punta delle dita, ma senza poter appoggiare il palmo della mano sulla superficie del mouse.

Detto questo, bisogna però constatare che il Magic Mouse di Apple, così come il Magic Trackpad (sempre di Apple) sono i dispositivi di puntamento che offrono la migliore esperienza di utilizzo sul Mac.

Mouse di altre marche, sono a volte un po’ difficoltosi da configurare. E ne ho provati molti, come ho spiegato nell’articolo dedicato a mouse, trackpad e trackball.

Quando si utilizzano mouse non Apple con il Mac, è quasi sempre necessario ricorrere a utility come SteerMouse per configurarli al meglio o ad altre come SmoothScroll per rendere più fluido lo scroll. Senza contare che, a volte, con tali utility si possono verificare anche delle incompatibilità o dei comportamenti erratici da un programma all’altro.

Come ad esempio lo scorrimento del mouse eccessivamente lento in un programma e fin troppo veloce in un altro. Ciò può obbligare a frequenti modifiche alle impostazioni.

Anche con i dispositivi Logitech, usando i driver Logitech, la situazione non è sempre rosea.

I dispositivi Apple, ovviamente, funzionano a meraviglia con il Mac.

Per questa ragione, alla sinistra della mia tastiera tengo sempre il Magic Trackpad a portata di mano 😉

Poco tempo fa, ho scoperto questo accessorio, che mi ha incuriosito.

Solumics.Case

Si chiama Solumics.Case ed è una specie di custodia che avvolge il Magic Mouse, aumentandone le dimensioni e offrendo un supporto rialzato per il palmo della mano.

È adatto alle varie versioni del Magic Mouse ed è sufficiente inserire il mouse di Apple all’interno di questo case per iniziare ad utilizzarlo.

Il Magic Mouse continuerà a scorrere sulle due bande nere. Il case di Solumics non entra in contatto con la superficie sulla quale è appoggiato il mouse.

Le varie funzionalità del mouse restano inalterate. L’unica reale differenza è che il Magic Mouse è decisamente più comodo e piacevole da usare.

Il prezzo del Solumics.Case si aggira intorno ai € 30 e, una volta ordinato, arriva in Italia nel giro di 3/4 giorni.

Sul sito di Solumics si possono acquistare anche i Glide Nubs, che sono una specie di tappini che possono essere inseriti in 4 appositi alloggiamenti nella parte inferiore del Solumics.Case.

Glide Nubs per il case Solumics

Dovrebbero servire a rendere più scorrevole il movimento del mouse. Li ho provati, ma personalmente il risultato non mi convince. Probabilmente su alcune superfici funzionano bene, ma sulla mia scrivania il puntatore del mouse non risponde come dovrebbe utilizzando i Glide Nubs.

Il Solumics.Case offre un sensibile miglioramento nell’utilizzo del Magic Mouse, anche se non ancora sufficiente per competere con quella che personalmente ritengo la combinazione più comoda per le mie esigenze: Logitech MX Ergo sulla destra e Magic Trackpad sulla sinistra.

Lascia un commento